Babà settembrino


Un babà che mi ha soddisfatto molto per l'alveolatura fitta e oblunga, molto elastico. Ho usato Manitoba Conad, che ha incordato bene. Dopo l'impasto, ho dato delle pieghe facendo 3 giri. In questo modo la pasta è diventata ancora più elastica.Vellutata, lucida e setosa...
  • 370 gr. farina manitoba
  • 15 gr. di lievito 
  • 6 uova 
  • 90 gr. di burro
  • 50 gr. di zucchero
  • 6 gr. di sale

Versare nel kenwood 3 albumi (tenendone da parte i tuorli) ed un uovo intero con 300 gr. di farina e far riposare per 30 minuti (autolisi). 
Poi aggiungere il lievito lo zucchero ed i tuorli poco alla volta spolverando con i rimanenti 70 gr. di farina, alternando. 
Quindi il sale e quando l'impasto e' ben incordato il burro morbido a pezzetti. 
Far lievitare per 1 ora circa. Sgonfiare e poi riempire a meta' i gli stampini da 7 cm di diametro o uno stampo a ciambella da 22cm, ben imburrati con burro a pomata e infarinati. Far lievitare finche' l'impasto fuoriesce di poco dal bordo e cuocere in forno caldo a 170° per 15 - 20 min. 

 

Bagna:

  • 1 litro di acqua
  • 350 g di zucchero
  • scorze di limone
  • arancia
  • 2 bicchierini o più di rhum o altro liquore(limoncello o cointreau)
 Bollire acqua, zucchero e scorze di agrumi per 5 minuti. Far raffreddare e unire il rhum, mettere a bagno i babà finchè non sono ben inzuppati, tenerli su una gratella per eliminare l'eccesso di sciroppo.
Per la bagna del babà a ciambella: togliere il babà dalla forma,farlo raffreddare,rimetterlo nella sua forma e versarvi su la bagna,far assorbire e sformare.

4 commenti:

Stefania Arnoldi ha detto...

Il primo babà che ho fatto è stato con una tua ricetta: il babà al limoncello; ho fatto una bella figura ed era davvero ottimo.Questo settembrino è molto bello e di sicuro molto buono: i tuoi babà sono una garanzia. Ciao

elisabetta ha detto...

Grazie,Stefania!

paolar ha detto...

il blog me lo ero perso complimenti!
uso la tua ricetta della pastiera da anni
grazie per le belle e deliziose ricette
Paola

elisabetta ha detto...

Grazie Paola!!