Yogurt cheesecake with wild strawberries, strawberries and jasmine


Recipe:230 g of shortbread or Digestive biscuits100 g of melted butterChop the biscuits in a mixer and mix them with the butter. In a circle for mousse with 24 cm acetate, crush the biscuits with a spoon, place in the freezer. 

For the cover cream350 g of ricotta cheese 100 g of sugar or slightly more.300 g of strawberry or white yogurt200 g of sweetened whipped cream
4 sheets of isinglassFor the cover sauce25o g strawberry jam1 teaspoon of agar agar powder or pectin
Mix the ricotta with the sugar and keep in the fridge for half an hour, pass through a sieve. Combine the yogurt. Soak the isinglass for 15 minutes in cold water, dissolve it with 40 g of milk over the soft heat, bring it to 30 gadi and add it to the mixture of cream, yogurt, ricotta, which should not be very cold or the isinglass is will find pieces in the cream. Mix with 100 g of strawberries and 200 g of strawberries mixed previously with sugar and lemon juice, limoncello liqueur, but well drained from the syrup. Pour into the circle by mousse and level, keep in the freezer for about 2 hours. Shape the cake. Dissolve the jam with 3 tablespoons of water and mix with a tablespoon of pectin or agar agar powder, bringing to a boil., To cool and pour on the cheesecake, put back in the freezer for half an hour. Decorate as shown in the picture. With whole strawberries and cloves, jasmine, jasmine flowers, hydrangea petals.



Cheesecake allo yogurt con fragoline,fragole e gelsomore




Ricetta:

230 g di biscotti tipo frollini o Digestive
100 g d burro sciolto
Tritare i biscotti in un mixer e mescolarli col burro. In un cerchio per mousse cn acetato da 24 cm, schiacciare i biscotti con un cucchiaio,mettere in freezer.


 
Per la crema di copertura
350 g di ricotta
100 g di zucchero o poco più.
300 g di yogurt alle fragole o bianco
200 g di panna montata dolcificata
4 fogli di colla di pesce

Per la salsa di copertura
25o g di confettura di fragole
1 cucchiaino di agar agar in polvere o pectina


Mescolare la ricotta con lo zucchero e tenere in frigo mezz'ora,Passare al setaccio. Unire lo yogurt. Ammollare la colla di pesce per 15 minuti in acqua fredda,Scioglierla con 40 g di latte sul fuoco dolce,Portarla a 30gadi e unirla al composto di panna,yogurt,ricotta,che non devono essere freddissime o la colla di pesce si inchioda e si troverà' a pezzetti nella crema. Mescolare con 100 g di fragoline e 200 g di fragole mescolate in precedenza a zucchero e succo di limone,limoncello,ma scolate bene dallo sciroppo. Versare nel cerchio da mousse e livellare,tenere nel freezer per 2 ore circa. Modellare la torta. Sciogliere la confettura con 3 cucchiai di acqua e mescolare con un cucchiaio di pectina o agar agar in polvere, portando ad ebollizione.,Far intiepidire e versare sulla cheesecake, rimettere nel freezer per mezz'ora. Decorare come dalla foto. Con fragole i
ntere e a spicchi, gelsomore, fiori di gelsomino,petali di ortensie.

Pizza di Carnevale


Ho preparato pasta brisée per la base e per coprire il ripieno ho fatto una pasta mezza sfogliata

Ricetta pasta brisée

  • 200 g farina 0
  • 50 g farina ai cereali
  • 50 g strutto
  • 50 g burro
  • 1 tuorlo
  • 30 g acqua
  • 3 g sale

Per l'altro disco di copertura ho usato pasta mezza sfogliata,

Ripieno

  • 500 g di ricotta di qualità
  • 3 uova
  • 150 g caciocavallo non stagionato(ho usato Perrusio)
  • 150 g fior di latte del giorno prima
  • 100 g formaggio di pecora fresco
  • 300 g di salsiccia fresca
  • 100 g salsiccia secca o salame napoletano
  • 50 g parmigiano
  • 30 g pecorino
  • 40 g pinoli tostati
  • pepe nero
Cuocere in una padella con poca acqua, la salsiccia, tagliarla fettine dopo averla spellata.
Mescolare la ricotta con le uova, pepe, formaggi grattugiati, e gli altri formaggi tagliati a dadini. Incorporare la salsiccia fresca,quella secca o salame e mescolare bene.
Stendere la pasta brisée a mezzo cm e foderare una teglia imburrata da 24 cm,versare il ripieno e chiudere con un disco di pasta mezza sfogliata. Decorare se si vuole con la basta brisée e spennellare con uovo. Infornare a 180 gradi per 35/40 minuti.

Parisian stuffed pizza "Parigina"

A classic product of Neapolitan rotisserie, the "Parigina". I made it my own way, adding some

smoked cheese, locally produced (Bel Faito, Patierno dairy, which produces excellent quality dairy products) alternating with sliced ​​cooked ham, tomato sauce, mozzarella of the day before, Parmigiano Reggiano ( a hard, granular cheese, often imited). Here is my recipe, made with a very soft dough, and puff pastry ready.



Parisian
  •     300 g of 00 flour reinforced (w280)
  •       20 g of lard or oil
  •         7 g of salt up
  •     180 g of milk or even water
  •         8 g of brewer's yeast

Knead the flour with milk and baking powder, adding the milk a little at a time, until the dough is strung. After 10 minutes add the lard and salt. Work well to obtain an elastic and very soft dough. Let rise for about two hours. Spread at 6 mm, or if you prefer higher than 1 cm, the dough forming a disk or a rectangle of about 30 cm in diameter. Put it in a pan to rise again for one hour.


Prepare a sauce of cooked cherry tomatoes with a little oil and browned garlic, cooking it for 15 minutes.

Furthermore, we need:
  •   300 g of mozzarella (from past day)
  •   150 g of sliced ​​smoked ham
  •   150 g of smoked cheese cut by machine
  •   puff pastry(foil)
  •   egg beaten to brush

Spread the tomato sauce on the leavened focaccia, cover with the slices of ham, a little parmesan, the mozzarella and finally the cheese spun aff. Cover with the pastry dough and seal the edges well. Brush with beaten egg. Put the "parisian" in the freezer for 15 minutes (so the dough rolls better) and bake at 200 ° for about 15/18 minutes. It is excellent both hot and cold.


La "parigina"

La "parigina"

Un classico della rosticceria napoletana, la "parigina". Io l'ho fatta a modo mio, aggiungendo del formaggio filato affumicato, di produzione locale (Bel Faito, caseificio di Patierno, che produce latticini di ottima qualita') alternato a prosciutto cotto affettato, salsa di pomodorini,mozzarella del giorno prima, parmigiano. Ecco la mia ricetta, realizzata con una pasta molto morbida, e pasta sfoglia pronta.
Parigina
  • 300 gr di farina 00 rinforzata (w280)
  • 20 gr di strutto o olio
  • 7 gr di sale fino
  • 180 gr di latte o anche acqua
  • 8 gr di lievito di birra
Impastare la farina con il latte e il lievito,unendo il latte un po' per volta,fino ad incordare l'impasto. Dopo 10 minuti unire lo strutto e il sale.Lavorare bene fino ad ottenere un impasto elastico e molto morbido. Far lievitare per circa due ore. Stendere a 6 mm, o se si preferisce piu' alta a 1 cm, la pasta formando un disco o un rettangolo di circa 30 cm di diametro. Metterlo in una teglia a lievitare ancora per un'ora.


Preparare una salsa di pomodorini passati cotta con poco olio e aglio rosolato, cuocendola per 15 minuti.
Occorrono, inoltre:
  • 300 gr di mozzarella o fior di latte del giorno prima affettati
  • 150 gr di prosciutto affumicato affettato
  • 150 gr di formaggio filato affumicato tagliato a macchina
  • pasta sfoglia (ho usato Conad)
  • uovo sbattuto per spennellare
Spalmare la salsa di pomodoro sulla focaccia lievitata,r icoprire con le fette di prosciutto,poco parmigiano, la mozzarella e infine il formaggio filato aff. Ricoprire con il disco di pasta sfoglia e sigillare bene i bordi. Spennellare con uovo sbattuto. Mettere in freezer la "parigina" per 15 minuti (cosi la sfoglia sfogliera' meglio) e  infornare a 200° per 15/18 minuti circa. E' ottima sia calda che fredda.

Lasagna Napoletana




Ingredienti
  • 1 kg. di spezzatino di vitellone
  • 2 cipolle medie
  • 2 litri di passata di pomodoro
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 200 g di olio d’oliva
  • 6 tracchiulelle ( ovverosia le costine di maiale)
  • 1/4 di litro di vino rosso preferibilmente di Gragnano
  • basilico
  • sale q.b.
Esecuzione  

E’ consigliabile prepararla il giorno prima. Mettete la carne nel tegame, unitamente alle cipolle affettate sottilmente, e all’olio, alla carne e alla cipolla che dovranno rosolare insieme: la prima facendo la sua crosta scura, le seconde dovranno man mano appassire senza però bruciare.
(o' Rraù ind o' pignato - Foto tratta da "La Cucina Italiana")
Per ottenere questo risultato, bisogna rimanere ai fornelli e sorvegliare la vostra “creatura”, pronti a rimestare con la cucchiarella di legno,e bagnare con il vino, appena il sugo si sarà asciugato: le cipolle si dovranno consumare, fino quasi a dileguarsi. Quando la carne sarà diventata di un bel colore dorato, sciogliete il cucchiaio di conserva nel tegame e aggiungete la passata di pomodoro. Regolate di di sale e mettete a cuocere a fuoco bassissimo, il ragù dovrà, come si dice a Napoli, pippiare parola onomatopeica che ben descrive il suono del ragù e, che cioè dovrà sobbollire a malapena a quel punto coprite con un coperchio il tegame, senza pero’ chiuderlo del tutto.

(Ricetta d Angie Cafiero)


Per completare la lasagna occorrono

  • 500 g di lasagna riccia di semola di grano duro
  • 300 g di ricotta
  • 300 g di fior di latte del giorno prima
  • 250 g di salsiccia cotta
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 2 uova sode
  • polpettine preparate con 300 g di macinato misto di maiale
  • 1 uovo
  • 100 g di pane integrale sbriciolato
  • latte per ammorbidire il pane
  • 30 g di parmigiano
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • pepe
  • prezzemolo e basilico tritato

Mescolare le carni con l'uovo intero,il pane ammorbidito in poco latte, il parmigiano, pecorino, prezzemolo,basilico,pepe,sale. Formare delle piccole polpettine e rosolarle in poco olio,Cuocere al dente le lasagne in acqua salata. Mescolare la ricotta con due mestoli di ragù. In una teglia da lasagna da 30 cm x 34 cm versare 3 mestoli di ragù. Foderare con le le lasagne e formare gli strati. S palmare la ricotta preparata,poi le polpettine,fior di latte e listarelle, parmigiano, la salsiccia a fettine,le uova sode a fettine,Coprire con un leggero strato di ragù, Completare i vari strati di lasagna fino a terminare gli ingredienti, Terminare con abbondante ragù e parmigiano. Infornare a 200 gradi per circa 45 minuti.