Torta margherita con crema chantilly e fragole



 Torta Margherita con crema chantilly e fragole

La torta margherita fa parte della categoria torte "montate soffici". Le altre torte simili sono: la torta Maddalena, la genovese, la genovese ricca, la genovese alle mandorle, il pan di Spagna, la mattonella degli angeli. Un po' alla volta le proverò tutte. Questa versione è tratta dall'enciclopedia "Milledolci" di Fernanda Geosetti. Giusto notare che la nostra pasticceria, in cui si trovano tante ricette da provare e alcune vintage da riproporre, non ha nulla da invidiare ai dolci esteri.




Ricetta
    • 70 g farina 00
    • 70 g fecola di patate
    • 3 uova medie intere
    • 3 tuorli medi
    • 50 g di burro
    • vaniglia naturale un cucchiaino
    • 140 g zucchero

In una ciotola della planetaria versare uova intere e tuorli con lo zucchero,montare per circa 15 minuti. Le uova devono essere a temperatura ambiente. Per farle montare alla perfezione si può metterle su leggero bagnomaria. Quando saranno ben montate,unire farina e fecola setacciate, un cucchiaio per volta,Mescolare delicatamente con una spatola,senza farle smontare,Sciogliere il burro e unire due cucchiai di montata,e un cucchiaino di farina,tolto dal totale,unire il burro versandone lungo il bordo della  ciotola cosi non smonta..Amalgamare bene e versare in una teglia per torte rovesciate,ben imburrata e infarinata. Infornare a 160 gradi per circa 20/25 minuti.


Per la crema

    • 4 dl di latte
    • 4 tuorli medi
    • 120 g di zucchero
    • 25 g amido di mais
    • 35 g farina 00
    • limone grattugiato
    • 2 fogli colla pesce
    • un pizzico sale



Portare il latte ad ebollizione e miscelarne una parte con le farine,tuorli,zucchero,mixare col minipimer e unire il resto del latte. Far cuocere sul fuoco fino ad addensamento. Unire la colla di pesce ammollata,mescolare.
Far raffreddare,unire la buccia di limone grattugiata. Il sale.
Montare 150 gr di panna molto ricca di grassi,dolcificare e unire alla crema fredda,
Sformare la torta e bagnarla leggermente con sciroppo di zucchero e fragole tenute in infusione con un bicchierino di limoncello o rum. Decorare con fragole della stessa misura. Decorare con spuntoncini di panna mescolata a poca panna,e granella di pistacchio o mandorle.

3 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Bellissima Elisabetta! La vera difficoltà sta nel farla bella come la tua 😀

elisabetta cuomo ha detto...

Grazieee,Giulia!Ma non e' difficile,basta selezionare le fragole per grandezza due spuntoncini di panna mescolata a un po' di crema ed e' fatta.

la belle auberge ha detto...

Buonissima, Elisabetta. L'ho fatta per il compleanno della mia nipotina: un successo! Con te si va sempre sul sicuro. Grazie.
Eugenia